Recupero crediti in Grecia

Recuperare un credito in Grecia è estremamente difficile. Il Paese e la sua attività economica hanno perso ogni credibilità a livello finanziario. Anche il diverso background culturare  è  un  fattore che incide pesantemente sull’intero processo di recupero del credito.

1. COME SOLLECITARE UN PAGAMENTO

Un modo efficiente per esercitare pressione sul vostro cliente greco è quello di telefonare ed inviare lettere di sollecito. In tal modo il cliente capirà che siete determinati ad ottenere  il pagamento del vostro credito. Tuttavia, nel caso in cui non riusciste ad ottenere riscontro alcuno alle vostre telefonate  ed alle vostre lettere, potete conferire incarico a Bierens Avvocati del Recupero crediti.

2. NOSTRO STUDIO LEGALE

Se avete una controversia con un cliente greco e non riuscite a risolverla,  potete affidare il vostro problema a Bierens Avvocati del Recupero Crediti. Nel nostro ufficio di Amsterdam, infatti, è presente una sezione greca gestita da un avvocato madrelingua che, in quanto tale, non solo è a conoscenza della cultura e delle problematiche del Paese, ma ha anche una eccellente padronanza della sua lingua  e del suo sistema giuridico. Lo studio legale  si compone, inoltre, di un team di giuristi ed avvocati provenienti da diversi Paesi europei.

3. COME RECUPERARE UN CREDITO IN GRECIA

A. Recupero in via stragiudiziale
Durante la fase stragiudiziale verrà inviata una prima lettera di sollecito a firma di un avvocato. In detta lettera verrà specificato, in dettaglio, l’importo complessivo dovuto (comprensivo di interessi e altri costi aggiuntivi). Ad essa seguiranno altre due lettere nonchè diversi solleciti telefonici. Qualora la controparte non dovesse dare alcun riscontro ai suddetti solleciti, verrà valutata e, se del caso, consigliata, la possibilità di intraprendere una procedura giudiziaria.
 
Transazione
Ad ogni buon conto, se, in considerazione dell’entità del credito, una procedura giudiziaria dovesse risultare antieconomica, è preferibile tentare di addivenire ad una soluzione amichevole della controversia. In tal caso verranno avviate trattative con la controparte finalizzate alla conclusione di un accordo transattivo.
 
B. Recupero in via giudiziale
Una sentenza di condanna al pagamento di una somma di denaro costituisce senza dubbio uno strumento efficace per ottenere il soddisfacimento del proprio diritto. A seconda che il credito sia contestato o meno potrà essere avviata una procedura giudiziaria sulla scorta della  legislazione europea (decreto ingiuntivo europeo) o della legislazione nazionale (sempre nel rispetto delle regole della competenza giurisdizionale). 
 
Pignoramento
Qualora il debitore non dovesse dare esecuzione spontanea alla sentenza sarà necessario avviare la procedura di esecuzione forzata mediante pignoramento di beni e immobili.
 
Procedure pre-fallimentari e fallimentari
Di recente la legislazione greca ha introdotto un nuovo istituto denominato “Procedimento di riabilitazione”. Gli elementi chiave di questa procedura sono la riorganizzazione dell’azienda e la sua liquidazione. Questa procedura pre-fallimentare mira a salvare l’azienda in crisi attraverso una proposta di concordato con i creditori.

4. Altro

Le imprese greche stanno attraversando un periodo di estrema difficoltà economica e finanziaria. Mostrare pazienza e al tempo stesso rispetto per gli sforzi che stanno impiegando è sicuramente il  modo migliore per addivenire ad una soluzione bonaria di ogni controversia.

5. Informazioni

Per maggiori informazioni sul recupero crediti o l’avvio di qualsiasi procedura giudiziaria in Grecia vi invitiamo a contattare il nostro avvocato greco ed il nostro team di professionisti o via e-mail, all’indirizzo di posta elettronica [email protected], o telefonicamente, al seguente numero: +31 (0)20 312 11 00.