Tempo di lettura
3 min.

Pignoramento dei beni

Che cos’è il pignoramento dei beni?

Il pignoramento dei beni è l’ultima fase della procedura di recupero crediti giudiziale. Si può procedere a pignorare i beni del debitore solo quando quest’ultimo continuasse a non pagare, nonostante il Giudice glielo abbia ordinato. Questo risultato è raggiungibile ottenendo un titolo esecutivo, sia tramite una causa ordinaria, che un decreto ingiuntivo.
In linea di principio, quindi, non è possibile procedere con il pignoramento senza aver ottenuto prima un titolo esecutivo giudiziale. Questo vale anche per i crediti commerciali derivanti da fatture non pagate, la cui esistenza deve essere accertata in tribunale.
Tuttavia, ci sono poche eccezioni per cui non è necessario passare dal tribunale per il pignoramento dei beni del debitore. Queste eccezioni sono i titoli esecutivi stragiudiziali, di cui fanno parte assegni, cambiali e mutui. Se il debitore ha firmato uno di questi documenti, al creditore basterà notificare il debitore con un atto di precetto e, dopodiché, potrà procedere con il pignoramento dei suoi beni.

Quali sono le conseguenze del pignoramento dei beni?

Con il pignoramento dei beni del debitore, il creditore cerca di recuperare il denaro che gli è dovuto. Per fare ciò, i beni del debitore vengono soggetti a esecuzione forzata. Quando il bene viene venduto, viene trasferita la sua proprietà all’acquirente e il ricavato della vendita viene versato al creditore. In alternativa, il creditore può chiedere al Giudice l’assegnazione diretta dei beni prima dell’esecuzione forzata. Questo però può essere fatto solo se un perito ha attestato il valore certo dei beni del debitore.

Quali sono i tipi di pignoramento?

È possibile pignorare tutti i beni del debitore. Sono però identificabili tre categorie di beni a seconda delle quali cambia la procedura di pignoramento. Queste sono:

• Pignoramento dei beni mobili
• Pignoramento dei beni presso terzi
• Pignoramento dei beni immobili

Ricerca telematica dei beni da pignorare

Una volta ottenuto un titolo esecutivo, come una sentenza di primo grado o un decreto ingiuntivo, l’ufficiale giudiziario può fare istanza al Presidente del Tribunale per ricevere l’autorizzazione ad accedere alle banche dati della pubblica amministrazione per cercare beni e redditi pignorabili.

“Bierens ed il suo team di avvocati internazionali capiscono bene le esigenze di un’azienda e sono in grado di adattarsi ad ogni situazione.”

Lea Macedoni / Alessi

kiezewn

Perché scegliere Bierens?

1. Conoscenza della legge e degli usi e costumi commerciali

I nostri avvocati, oltre ad avere una dettagliata conoscenza della legge, conoscono beni gli usi e i costumi commerciali in Italia. Grazie ai loro anni di esperienza nel recupero crediti sapranno come relazionarsi con il vostro cliente insolvente così da convincerlo a pagare velocemente.

2. Consiglio onesto

Vi daremo sempre la nostra più onesta opinione professionale circa le possibilità di successo del vostro caso di recupero crediti. Mettiamo sempre il vostro migliore interesse al primo posto. Vi presenteremo tutte le opzioni possibili e vi consiglieremo su quale sia la migliore strategia da adottare. Sarà facile vedere come applichiamo sempre i nostri valori di integrità e giustizia.

3. Recupero crediti veloce

Sappiamo che volete che il vostro caso venga risolto velocemente. Per questo, se ci affidate il caso entro le ore 16:00 CET inizieremo a lavorarci immediatamente. Al vostro debitore verranno concessi solamente pochi giorni di tempo per effettuare il pagamento.

4. Un avvocato rafforza la vostra posizione

In quanto avvocati riusciamo a mettere maggiormente sotto pressione I debitori rispetto a, per esempio, le agenzie di recupero crediti. Inoltre, saremo in rado di prestarvi assistenza legale sia nella fase stragiudiziale che quella giudiziale del recupero crediti, facendovi così risparmiare tempo e denaro.

5. Recupero crediti personalizzato

Studieremo una strategia ad hoc per il vostro caso di recupero crediti e vi saremo sempre consigli personalizzati.

Siamo esperti in recupero crediti internazionale

  • Dal 1952
  • Expertise internazionale
  • Avvocati specializzati in recupero crediti
  • Riscuotiamo ogni anno il pagamento di centinaia di fatture insolute
Inviateci il vostro caso entro le ore 16:00 ed inizieremo a lavorarci immediatamente!

No cure, no pay

Una fattura insoluta è sufficientemente stressante, figuriamoci se doveste sostenere dei costi per riscuotere il pagamento a cui avete diritto. Crediamo che sia ingiusto. Ecco perché lavoriamo secondo la politica No Cure, No Pay. Questo significa che se non riuscissimo a riscuotere il vostro denaro nella fase stragiudiziale del recupero crediti, non dovrete pagare un conto salato. Pagherete solamente una piccola cifra per i costi amministrativi.
Maggiori informazioni sulla nostra policy No Cure, No Pay

“Gli avvocati dello studio legale Bierens sono specialisti nell'ambito del recupero crediti commerciali. Il loro approccio è sinonimo di qualità, Their approach stands for quality, risolutezza e risultati, che è esattamente ciò che KLM cerca.”

Ben Blad / KLM

CONSULENZA SENZA IMPEGNO

Si sono d’ accordo con la policy sulla privacy

Specialisti nel recupero crediti

I nostri 35 avvocati internazionalis sono specializzati in recupero crediti in tutti i paesi europei. Non appena ci affiderete il vostro caso di riscossione crediti faremo tutto il possibile per risolvere la faccenda il più in fretta possibile.

I nostri clienti

Lavoriamo sia con le piccole e medie imprese che con le grandi corporazioni.