Recupero crediti nel settore moda e commercio al dettaglio

Capita spesso nel settore moda e commercio al dettaglio di avere a che fare con delle fatture non pagate. Questo perché le abitudini di pagamento fra fornitori e proprietari dei negozi nel settore moda e abbigliamento è peggiorato molto nel corso degli anni. State affrontando una delle seguenti sfide?

  • Il vostro ordine è stato annullato o vi siete opposti all’annullamento di un ordine 
  • Il cliente si rifiuta di pagare perché la merce consegnata non corrisponde alla descrizione 
  • Il cliente sostiene che la merce non sia stata consegnata 
  • Sono stati resi prodotti fatti su misura, che quindi non possono essere rivenduti 
  • C’è confusione sul nome del marchio a cui è stata inviata la fattura 
  • Avete una fattura insoluta 

Abitudini di pagamento nell’industria della moda e del commercio al dettaglio

Molti prodotti tipici del settore della moda e del commercio al dettaglio sono venduti su base stagionale. Molti negozi pianificano e decidono già con un anno di anticipo quali tipi di capi d'abbigliamento e di marche vogliono vendere nei loro negozi. Ad esempio, a giugno i negozianti decideranno già quali prodotti vendere nei loro negozi a dicembre ed acquisteranno questi prodotti ordinandoli dai fornitori.

La nostra esperienza ci ha insegnato che i rapporti commerciali tra i fornitori di abbigliamento ed i proprietari dei negozi si basano sulla fiducia. Tuttavia, vediamo che il 95% dei conflitti di pagamento sorgono a causa di fatture non pagate. Si tratta di un settore competitivo, caratterizzato da prodotti stagionali.  

Recupero crediti nella moda e nel commercio al dettaglio

Nel complesso, i pagamenti nel settore del commercio al dettaglio e della moda sono meglio regolamentati rispetto a molti altri settori. Nella maggior parte dei casi, infatti, il cliente riceve una conferma d'ordine e, sei mesi dopo, gli verranno consegnate le merci ed inviata la relativa fattura. Tuttavia, è sempre possibile che un negozio decida di non volere più la merce ed annulli l'ordine. 

Immaginate, ad esempio, di aver ricevuto un ordine per la fornitura di scarpe in un negozio. Avete stipulato tutti gli accordi necessari con il vostro cliente ed avete prodotto la merce. Poco prima della spedizione della merce, però, il vostro cliente annulla l'ordine. Poiché i prodotti sono stagionali, il loro valore può diminuire molto nel giro di poco tempo. Ora che il vostro cliente ha annullato l'ordine, vi rimane una scorta di scarpe invendute che potrebbe non essere più di moda tra tre mesi. Ecco perché dovete agire immediatamente. Gli avvocati di Bierens possono aiutarvi a recuperare la vostra fattura insoluta 

Come gestire una fattura insoluta nel settore della moda e del commercio al dettaglio

Di solito, quando si riceve un ordine da un cliente, si applica un termine di pagamento della fattura di 60 giorni. Se l’ordine venisse annullato o se doveste avviare un’azione legale contro il cliente, i nostri avvocati indagheranno sulle circostanze del vostro caso 

Immaginate, ad esempio, di aver stabilito nel contratto che non sia possibile annullare l’ordine, o che l’annullamento sia accompagnato da una penale. Se il vostro cliente si rifiuta di pagare, il nostro avvocato indagherà sugli obblighi contrattuali di entrambe le particonsiderando il tipo di prodotti in questione e valutando se la vostra azienda abbia subito danni. Basandosi sul vostro caso particolare, i nostri avvocati vi daranno consigli pratici ed onesti su come riscuotere la fattura insoluta. 

In che modo possiamo assistervi? 

Il nostro metodo di lavoro – No Win No Fee

Durante la fase stragiudiziale del recupero crediti, lavoriamo sulla base del principio No Win No Fee. Cerchiamo sempre di risolvere il caso in via amichevole, senza, quindi, l’intervento del giudice. Dovrete sostenere solo una spesa di 150€ per i costi amministrativi.

Se poi dovesse essere necessario avviare azioni legali, vi aiuteremo a controllare la solvibilità aziendale del debitore e ad analizzare la sua situazione finanziaria. Dopodiché, valuteremo i costi insieme a voi ed inizieremo a lavorare al caso solo dopo aver ricevuto il vostro consenso.  

Recupero crediti internazionali nel settore della moda e del commercio al dettaglio

Anche con un cliente all’estero c’è il rischio di dover fare i conti con una fattura non pagata. Fortunatamente, il nostro team di specialisti internazionali sa come fare in modo che il debitore paghi. Essi hanno infatti conoscenza ed esperienza nel recupero crediti nel settore della moda e del commercio al dettaglio, sia nazionale che internazionale. L’esperienza ci insegna che molti accordi vengono stipulati con clienti internazionali. Se avete bisogno di aiuto per quanto riguarda gli accordi di agenzia, i contratti di distribuzione o la proprietà intellettuale, potete contattarci per ulteriori informazioni. 

I vantaggi di rivolgersi ad un avvocato recupero crediti

  • Recuperiamo il pagamento a cui avete diritto 
  • Recupero crediti No Win No Fee 
  • Abbiamo conoscenza ed esperienza del settore dei servizi legali 
  • Possiamo assistervi sia per i casi domestici che quelli internazionali 
  • Possiamo aiutarvi durante l'intero processo, dal discutere con il vostro cliente all'esecuzione di un verdetto 
Inviateci il vostro caso entro le ore 16:00 ed inizieremo a lavorarci immediatamente!

Avvocati per il recupero crediti nel settore della moda e del commercio al dettaglio

Conosciamo bene le abitudini di pagamento delle aziende che operano nel settore della moda e del commercio al dettaglio. Affidando il vostro caso di recupero crediti ad uno studio legale specializzato nella riscossione crediti potete riprendere le vostre normali attività e smettere di preoccuparvi per la fattura in sospeso. Ci assicuriamo che tutto venga eseguito nel modo giusto.

I nostri specialisti

Da anni Bierens fornisce assistenza legale a molte aziende che operano in diversi settori. Inoltre, i nostri avvocati sono specializzati in recupero crediti internazionale. Sia che abbiate un caso di recupero crediti in Italia o all’estero, i nostri avvocati saranno in grado di aiutarvi. Avete un cliente nel settore della moda e del commercio al dettaglio che non ha pagato una fattura? O il vostro cliente ha annullato l’ordine ed adesso vi ritrovate con della merce invenduta in magazzino? Affidateci il caso al più presto ed i nostri specialisti inizieranno a lavorarci immediatamente.

CONSULENZA SENZA IMPEGNO

Si sono d’ accordo con la policy sulla privacy