La tua azienda ha un cliente in Romania che non paga le fatture? I requisiti per i documenti devono essere firmati e sigillati formalmente possono spesso portare a problemi con i pagamenti. È importante garantire che tutte le disposizioni e gli accordi con i clienti rumeni siano redatti per iscritto. I nostri avvocati di recupero crediti rumeni hanno i mezzi per far pagare i tuoi clienti. Dal momento in cui ci affidiamo il recupero del debito, faremo del nostro meglio per raccogliere i tuoi soldi.

Suggerimenti quando un cliente rumeno non paga:

  • L’invio di un promemoria non è obbligatorio in Romania, ma ti consigliamo di inviare immediatamente un promemoria;
  • Nel tuo promemoria, dichiari che restituirai il credito per il ritiro se il pagamento non viene effettuato;
  • In Romania, un periodo di pagamento tra quindici e trenta giorni è comune;
  • Informa sempre il tuo cliente rumeno che è possibile iniziare un’azione legale e consentire al cliente un’altra possibilità di pagamento. In caso contrario, la Corte potrebbe decidere di essere responsabile per i propri costi di recupero del debito;
  • Registra tutto per iscritto, inclusa una firma, e invia sempre documenti importanti e corrispondenza per posta raccomandata. In Romania, devono esserci prove indiscutibili di tutti gli accordi.

Recupero crediti in Romania

Recupero crediti in Romania

  • I nostri avvocati rumeni hanno familiarità con la legislazione locale

I nostri avvocati di recupero crediti rumeni hanno una vasta esperienza e conoscenza della legislazione e dei regolamenti rumeni. Inoltre, sono pienamente consapevoli delle tradizioni commerciali e della cultura in Romania. Ciò rende più facile far pagare rapidamente il tuo debitore rumeno.

  • Recupero del debito in lingua rumena

I nostri avvocati parlano sia la tua lingua che il rumeno, il che consente loro di superare facilmente le barriere linguistiche.

Trasferimento del recupero crediti

  • Recupero crediti personalizzato

Il nostro approccio di recupero del debito commerciale è personalizzato per ogni caso unico e ti forniamo consulenza personalizzata.

  • Consigli diretti

Daremo sempre il nostro consiglio onesto sulle possibilità di successo nella questione del recupero del debito. Mettere in primo piano i tuoi interessi è importante per noi; Cerchiamo di fornirti le tue opzioni, così come i nostri consigli sulla strada migliore da percorrere. È facile vedere come mettiamo in pratica i nostri valori fondamentali di integrità e giustizia.

Il processo di recupero del debito in Romania

Il processo di recupero crediti in Romania può essere suddiviso in due fasi. Durante la fase stragiudiziale, il recupero avviene senza l’intervento del tribunale. Durante la fase giudiziale, coinvolgiamo la Corte per far pagare il tuo debitore rumeno. Perché siamo uno studio legale, possiamo assistervi durante entrambe le fasi. In Romania, la maggior parte delle questioni viene risolta durante la fase stragiudiziale, senza l’intervento del tribunale.

1. Recupero di crediti extragiudiziali

In linea di principio, iniziamo sempre il processo di recupero crediti con la fase stragiudiziale. Durante questa fase, cerchiamo di evitare la necessità di andare a Corte, in quanto può essere costoso. Contatteremo il tuo debitore rumeno per garantire che il tuo debitore paghi. In questa fase, abbiamo le seguenti opzioni:

  • Lettere e telefonate scritte richieste: inviamo al debitore una lettera di richiesta scritta e le contattiamo telefonicamente, chiedendo che paghino il suo credito entro pochi giorni, unitamente agli interessi e ai costi;
  • Richiesta di sequestro di beni: in Romania, se si dispone di un credito non pagato, è possibile richiedere il sequestro dei beni mobili e (immobili) del debitore. Questa è solo un’opzione se sono già stati avviati procedimenti legali per ottenere un ordine di esecuzione. In queste stesse condizioni, il creditore può anche tentare di sequestrare crediti verso il debitore da parte di terzi;
  • Annuncio di procedimenti legali: in assenza di pagamento, possiamo, in consultazione con voi, avviare un procedimento legale. Spesso, l’annuncio di una procedura legale convincerà il cliente rumeno a pagare.

2. Recupero di crediti giudiziari

Se il debitore si rifiuta di pagare durante la fase extragiudiziale, dopo aver discusso con voi, possiamo andare a Corte. Vi forniremo sempre informazioni in merito ai costi potenziali e procediamo con la vostra autorizzazione. In Romania casi simili gestiti da Corti diverse possono avere esiti completamente diversi. Inoltre, la validità di, ad esempio, le disposizioni prese tramite e-mail, può essere valutata in modo diverso da ciascun tribunale. I nostri avvocati rumeni hanno le conoscenze e l’esperienza per fornirti la migliore assistenza possibile con la tua materia di recupero crediti in Romania. Durante la fase giudiziaria, abbiamo le seguenti opzioni per ottenere il pagamento:

  • Procedimenti relativi alle controversie di modesta entità (“Procedura privind cereri cu valoare redusă”): sebbene ne sconsigliamo, è possibile condurre tali procedimenti senza un avvocato. Tali procedimenti possono essere avviati per crediti con importo principale non superiore a 10.000 RON rumeni (circa € 2.200). Dovrai compilare un modulo con i dettagli del caso e inviarlo alla Corte. Il debitore riceverà un modulo che gli consentirà di fornire prove contrarie. In media, la Corte impiegherà novanta giorni per emettere una decisione. Oltre alla documentazione scritta, la Corte può anche utilizzare altre forme di prova, come ad esempio chiamare testimoni o esperti esterni. Un requisito delle procedure per controversie di modesta entità è che i costi non sono sproporzionati rispetto alla dimensione del debito;
  • Procedimento di sequestro del pagamento (“Procedura somaţiei de platā”): per un tribunale di soli quaranta euro, insieme a un avvocato, è possibile avviare un procedimento di pagamento presso il tribunale rumeno. Questo è il metodo più efficace per ottenere una decisione della Corte esecutiva entro tre mesi. Non vi è alcun limite sull’importo principale per questi procedimenti;
  • Procedimenti civili ordinari: se l’accordo su cui si basa il reclamo non è documentato per iscritto formalmente, non può essere trattato con le pretese di modesta entità o con un procedimento di pagamento. Pertanto, il reclamo deve procedere in una normale procedura civile. I nostri avvocati di recupero crediti rumeni saranno lieti di consigliarti sulle tue opzioni;
  • Procedimento di ingiunzione di pagamento europeo: In caso di reclamo indiscusso tra due parti aventi sede negli Stati membri dell’UE (ad eccezione della Danimarca), è possibile avviare un procedimento di pagamento europeo.