INCASSO IN [TEAM-TITLE:]

Incasso [team-title:]
Recupero crediti Spagna

Recupero crediti Spagna

La vostra azienda ha a che fare con un caso di recupero crediti dalla Spagna perché un cliente spagnolo non paga le fatture? I nostri specialisti in recupero crediti ed avvocati spagnoli saranno felici di assistervi. Ci assicureremo che la vostra fattura venga pagata velocemente. Leggete di seguito come possiamo aiutarvi e perché è meglio rivolgersi a noi piuttosto che ad un’agenzia recupero crediti in Spagna.

« In Spagna il regolamento sui ritardi di pagamento non prevede alcun tipo di penale per il pagamento delle fatture oltre la data di scadenza concordata. Pertanto, quando si fanno affari con un cliente spagnolo, bisogna fare attenzione a possibili ritardi nei pagamenti, poiché è qualcosa che accade abbastanza di frequente ».

Tempo di lettura
14 min.

Recupero crediti internazionale in Spagna

Facendo affari con un partner commerciale spagnolo, ci si deve confrontare con pratiche commerciali, consuetudini, norme e regolamenti diversi da quelli a cui siete abituati. Inoltre, dovrete anche interagire con una lingua diversa dalla vostra. Tutto ciò può rendere il recupero crediti in Spagna lungo e complicato. Ecco perché fareste meglio a rivolgervi ad uno dei nostri specialisti spagnoli. Loro sapranno come convincere il vostro debitore a pagare.

 

Abitudini di pagamento delle aziende spagnole

  • Il termine legale di pagamento delle fatture è di 30 giorni
  • Le aziende spagnole sono tra le peggiori in Europa a rispettare i termini di pagamento stabiliti
  • Vengono spesso stabilite scadenze di pagamento oltre i 70 giorni
  • È abitudine concedere una scadenza di pagamento di 7 giorni quando si invia un sollecito di pagamento in Spagna

Recupero crediti in Spagna

Così come in molti altri paesi dell’Europa meridionale, anche in Spagna le aziende spesso non rispettano le scadenze di pagamento. Le aziende spagnole, infatti, non sentono la pressione di dover pagare le fatture entro la data stabilita. Anche il governo spagnolo è conosciuto per la sua lentezza nell’effettuare i pagamenti.

Quando si fanno affari con un’azienda spagnola è bene essere preparati a lunghe tempistiche di pagamento. È infatti comune che un cliente spagnolo paghi le fatture dopo 70 giorni dalla sua emissione. In media, il termine di pagamento delle aziende spagnole è a 91 giorni ed il termine per i pagamenti in ritardo, oltre la data di scadenza della fattura, è di 14 giorni.

Tuttavia, è giusto menzionare che sono state prese diverse iniziative per fronteggiare i debitori. Ad esempio, le autorità fiscali spagnole pubblicano ogni anno una lista di debitori da cui stanno aspettando di ricevere un pagamento. Questa lista include spesso cantanti e giocatori di calcio famosi, ma anche multinazionali e società sportive molto conosciute. Così facendo, le autorità fiscali spagnole sperano di ricevere i pagamenti in sospeso, poiché a nessuno piace essere citato in questa lista.

I vantaggi di scegliere Bierens per recuperare crediti in Spagna

  • Un avvocato spagnolo esperto in recupero crediti lavorerà al vostro caso
  • Alto tasso di successo
  • Recupero crediti in tutta la Spagna
  • Avrete un'unica persona di riferimento per il vostro caso
  • Accesso 24 ore su 24 al portale online
  • No win, no fee

Avvocato spagnolo in Italia

Il modo migliore per riscuotere il vostro credito dalla Spagna è contattando uno dei nostri avvocati o specialisti in recupero crediti spagnoli. Così facendo non dovrete preoccuparvi di niente, né tantomeno recarvi in Spagna: penseranno a tutti i nostri esperti in riscossione crediti. Essi hanno, infatti, vasta conoscenza del diritto spagnolo e molta esperienza con le leggi e le normative vigenti in Spagna. Inoltre, sono madrelingua spagnoli e riusciranno a convincere il cliente insolvente a pagare velocemente.

team-belen-lopez-morata-L-DSCF7355

Procedimento di recupero crediti in Spagna

Il procedimento di recupero crediti in Spagna può essere diviso in due fasi: la fase stragiudiziale e la fase giudiziale.

  • Nella fase stragiudiziale della riscossione crediti, il credito viene recuperato senza che intervenga un giudice.
  • Nella fase giudiziale, invece, ci si rivolge al Tribunale per fare sì che il cliente spagnolo paghi la fattura.

In quanto studio legale, possiamo assistervi durante entrambe le fasi di recupero crediti.

Recupero crediti stragiudiziale

Buitengerechtelijk incasseren

Quando possibile, iniziamo sempre avviando procedure di recupero crediti in via stragiudiziale (chiamata anche via amichevole). In questa fase, cerchiamo di evitare che intervenga un giudice per recuperare il credito, ma saremo noi a contattare il vostro debitore spagnolo e ad assicurarci che paghi la fattura. Per riscuotere un credito dalla Spagna in via stragiudiziale, abbiamo le seguenti opzioni:

Lettere di richiesta di pagamento e telefonate di sollecito

Inviamo al debitore lettere di richiesta di pagamento e lo contattiamo telefonicamente, chiedendogli di effettuare il pagamento relativo alla fattura in sospeso entro pochi giorni, oltre a pagare interessi e costi di riscossione. Per i casi di recupero crediti dalla Spagna, inviamo un documento ufficiale chiamato BUROFAX. Con questa lettera informiamo il debitore spagnolo che deve effettuare il pagamento il sospeso.
Al vostro cliente insolvente verranno concessi solo pochi giorni per pagare la fattura insoluta.

Registrazione sulla lista nera

Il nostro team di avvocati spagnoli può registrare il debitore su una lista nera, chiamata ASNEF, che viene spesso controllata da banche ed istituti finanziari. Le aziende riportate su questa lista hanno spesso maggiori difficoltà nel richiedere finanziamenti o nello stipulare un’assicurazione. Inoltre, questa lista viene spesso consultata insieme alle analisi di solvibilità delle aziende. Naturalmente, il vostro cliente spagnolo vorrà evitare di finire sulla lista nera, che, per questo motivo, è un ottimo strumento mettere sotto pressione i debitori spagnoli.

Il vostro debitore spagnolo si rifiuta di pagare durante la fase stragiudiziale?

Qualora il vostro debitore si rifiutasse di pagare in fase stragiudiziale, potremo, in consultazione con voi, avviare un’azione legale. Prima di iniziare, faremo un controllo di solvibilità del vostro cliente. Questo ci permetterà di assestare la situazione finanziaria del debitore e capire se valga la pena avviare azioni legali. Vi informeremo sempre in anticipo sui possibili costi e agiremo in via legale solo dopo aver ricevuto il vostro consenso.

Recupero crediti giudiziale

justice

Volete avviare una procedura di recupero crediti giudiziale contro il vostro debitore spagnolo? In questo caso la prima cosa da stabilire è in quale paese andare a giudizio: Italia o Spagna? La risposta a questa domanda dipende da quale sia la corte competente.
Nei termini e condizioni della vostra azienda è possibile inserire una clausola riguardante la scelta della corte competente nel caso di controversia con il vostro cliente. La clausola in questione è chiamata “scelta del foro”. Non avete preso alcun accordo a riguardo? Allora la regola generale prevede che abbia giurisdizione il tribunale del paese in cui ha sede il debitore. In questo caso, quindi, avrà giurisdizione il tribunale spagnolo. Dovrete quindi andare in Spagna per seguire le procedure legali. I nostri avvocati spagnoli possono assistervi affinché riceviate i vostri soldi.

Leggi spagnole in materia di recupero crediti

Per avviare azioni legali contro un cliente avente sede in Spagna, possiamo scegliere di applicare diverse leggi spagnole in materia di recupero crediti. Quale sia la miglior procedura da attuare per riscuotere un credito dalla Spagna, dipende da caso a caso. Chiaramente, i nostri avvocati sceglieranno sempre l’opzione che meglio si adatta alla vostra situazione.
Così come in Italia, anche in Spagna i procedimenti legali possono durare molto a lungo. Infatti, il sistema legale spagnolo è caratterizzato da passaggi burocratici e formalità che entrambe le parti devono seguire. Per esempio, perché un avvocato e un ufficiale giudiziario siano in grado di rappresentare il proprio cliente in Tribunale, devono avere una procura concessa dal cliente per loro conto. Di conseguenza, il contenzioso dura spesso molto a lungo. I nostri avvocati spagnoli conoscono perfettamente il sistema giuridico spagnolo. Sapranno consigliarvi la procedura migliore da seguire per un recupero crediti di successo.

Ingiunzione di pagamento (Proceso Monitorio)

L’ingiunzione di pagamento (proceso monitorio) è un procedimento in cui normalmente un avvocato invia una richiesta di ingiunzione di pagamento al tribunale, anche se l'intervento di un avvocato non è obbligatorio. Questa richiesta deve essere supportata da documenti che dimostrino l'esistenza della fattura insoluta. Dopodiché, il tribunale invia al debitore una richiesta di pagamento, nella quale il debitore è tenuto a rispondere entro 20 giorni lavorativi. Entro questi 20 giorni, il debitore può pagare il debito o opporsi ad esso.
Ma cosa succede se il debitore non reagisce entro questi 20 giorni? In questo caso, il tribunale emetterà un titolo esecutivo a favore del creditore per l'importo della richiesta di pagamento.

Infine, nel caso di una fattura contestata, la controversia deve essere risolta tramite un procedimento ordinario accelerato (juicio verbale) o un procedimento ordinario standard (juicio ordinario), a seconda dell'importo del credito.

Procedura sommaria fino a €6.000 (Juicio Verbal)

Questa procedura può essere applicata per crediti fino a 6,000 euro e si avvia depositando la domanda in tribunale, insieme ai documenti a supporto della richiesta. Il tribunale esamina il caso e tutti i documenti correlati e decide se avviare il procedimento legale richiesto. Quando viene avviato, si invia una copia di tutta la documentazione al debitore, che ha quindi 10 giorni lavorativi per presentare la sua risposta. Se una delle parti desidera un'udienza, il tribunale ne programma una. In caso contrario, si pronuncerà sulla sentenza dopo aver ricevuto la risposta del debitore.

Procedura civile ordinaria oltre €6.000 (Juicio Ordinario)

Questa procedura si applica per crediti di un valore superiore a 6,000 euro. Per avviarla, bisogna depositare la domanda in tribunale, insieme ai documenti che supportano tale richiesta. Dopodiché, il tribunale esamina la richiesta insieme a tutti i documenti correlati e decide se avviare il procedimento legale richiesto. In caso positivo, viene inviata una copia di tutta la documentazione al debitore, che ha 20 giorni lavorativi per rispondere.

In seguito, il tribunale fissa un'udienza preliminare per verificare se è possibile giungere a una soluzione in via amichevole. In caso contrario, viene stabilito quale sia il motivo della controversia e quali siano le prove e viene fissata un'altra udienza per il processo vero e proprio. Se non ci sono altre prove a sostegno della domanda oltre ai documenti già presentati, il tribunale può saltare la seconda udienza ed emettere direttamente una sentenza. In media, un procedimento ordinario di questo tipo dura 21 mesi.

Esecuzione degli assegni Juicio cambiario

Se il vostro cliente ha pagato con un assegno, una cambiale o un pagaré (Pagherò Cambiario, ossia un titolo di credito che contiene una promessa di pagamento di una determinata somma entro una certa data a favore del beneficiario) che sono risultati scoperti, è possibile avviare una procedura speciale: l'esecuzione dell'assegno o juicio cambiario.

Sulla base dell'assegno non pagato e dell'estratto conto della banca, si può chiedere al Tribunale di sequestrare i beni del debitore. Il tribunale concede al debitore 10 giorni di tempo per pagare o opporsi. Ci sono tuttavia poche possibilità di opporsi e sono indicate dalla legge. Inoltre, la Corte può imporre un sequestro preventivo sui beni appartenenti al debitore.

Avvocati ed ufficiali giudiziari (procuradores) spagnoli

Nella maggior parte dei procedimenti giudiziari in Spagna, la parte deve essere assistita da un avvocato e da un ufficiale giudiziario (procurador). Oltre a rappresentare la parte in tribunale, l'ufficiale giudiziario controlla i tempi e assicura che gli atti processuali siano consegnati e ricevuti dal tribunale e dalla controparte. L'avvocato è, invece, responsabile della gestione del procedimento, definendone la strategia, redigendone gli atti, portando avanti il procedimento e perorando la causa in tribunale per conto del suo cliente.

Leggi internazionali sul recupero crediti

international laws

Oltre alle leggi spagnole sul recupero crediti, esistono anche dei provvedimenti europei che possono essere adottati quando il vostro cliente spagnolo non paga la fattura. Questi provvedimenti sono stati istituiti perché è molto importante stimolare il commercio fra i diversi paesi dell’Unione Europea. Si tende quindi ad evitare procedure lunghe e complicate all’interno dell’Unione. Ecco perché sono stati istituiti due procedimenti alternativi che possono essere adottati per risolvere contenziosi di pagamento fra due stati membri dell’EU. Si tratta del Procedimento europeo di ingiunzione di pagamento e del Procedimento europeo per le controversie di modesta entità.

Entrambi questi procedimenti sono relativamente veloci e poco dispendiosi. Per avviarli, è necessario compilare il modulo standard specifico per il provvedimento ed inviarlo al tribunale competente. Se voi ed il vostro cliente non avete stabilito quale sia la corte competente in caso di conflitto, è di solito il giudice del paese del debitore ad avere giurisdizione. In questo caso, quindi, si tratta del Tribunale spagnolo. Il giudice si occuperà quindi del caso di riscossione e si pronuncerà in merito.
Il Procedimento europeo per le controversie di modesta entità è valido per crediti di un valore massimo di €5.000 e ha come vantaggio il fatto di poter essere applicato anche ai casi in cui la fattura è contestata. Invece, il Procedimento europeo di ingiunzione di pagamento è applicabile solo ai casi non contestati.

Il nostro metodo di recupero crediti in Spagna

  • Upload claim
    Inviateci il vostro caso di recupero crediti
  • Start case
    Revisioneremo i documenti immediatamente
  • Send a demand letter
    Invieremo subito un sollecito di pagamento al debitore
  • How to approach debtor?
    Decideremo che approccio usare con voi
  • Online portal 24/7
    Potrete controllare lo status del caso 24 ore su 24 sul portale online
  • Ask questions
    Domande? La vostra persona di riferimento è sempre disponibile
  • Get invoice paid
    La vostra fattura insoluta verrà finalmente pagata
eBook :
Recupero crediti in Spagna
  • Consigli per fare affari in Spagna
  • Abitudini di pagamento delle aziende spagnole
  • Consigli su come inviare un sollecito di pagamento al vostro debitore spagnolo
  • Come funziona la procedura di recupero crediti in Spagna
  • I termini di pagamento delle fatture
  • Costi relativi al recupero crediti
  • Fallimento di un cliente spagnolo
Download e-book: Incasso in Europa

Controversia internazionale: contenzioso in Italia

Se avete stabilito nei Termini e Condizioni che la Corte italiana è quella competente, allora potrete dare il via alle azioni legali in Italia. I nostri avvocati faranno sempre gli interessi della vostra azienda. Se volete andare in causa contro il vostro cliente spagnolo in Italia, depositeremo ricorso per decreto ingiuntivo e, in caso di opposizione, avvieremo un processo civile ordinario. Durante il processo, entrambe le parti verranno ascoltate dal Giudice il quale in seguito prenderà una decisione sul caso.

Esecuzione di una sentenza in Spagna

Una volta ottenuta una sentenza in Italia, o in un altro paese, questa deve essere impugnata in Spagna. All'interno dell'UE è stato stabilito che tutte le sentenze pronunciate in uno Stato membro sono riconosciute anche negli altri Paesi dell'UE. Perché una sentenza emessa in Italia venga eseguita in Spagna, il Tribunale italiano deve rilasciare un certificato, che, insieme alla sentenza, viene poi inviato all’ufficiale giudiziario in Spagna. L’ufficiale giudiziario spagnolo assicurerà che la sentenza venga eseguita in Spagna.
In Spagna l'esecuzione di una sentenza viene effettuata e controllata dal tribunale del luogo di residenza del debitore. Ciò significa che l'esecuzione viene eseguita da funzionari del tribunale e non dagli ufficiali giudiziari. In altre parole, la richiesta di esecuzione deve essere presentata al tribunale da un ufficiale giudiziario e da un avvocato per conto del creditore.

Prescrizione dei crediti in Spagna

limitation period

Una volta scaduto il termine di prescrizione della fattura, non è più possibile far valere il proprio diritto di credito in Tribunale. È quindi importante tenere d'occhio il termine di prescrizione delle fatture insolute.

Generalmente, il periodo di prescrizione per i crediti commerciali in Spagna ha durata di 5 anni. Questo periodo di tempo inizia a decorrere non appena la fattura è esigibile. Se il termine di pagamento di una fattura è di 30 giorni, la prescrizione di 5 anni inizia a decorrere allo scadere dei 30 giorni. Ad esempio:

Immaginate di aver consegnato un ordine ad un cliente. Il 1° aprile 2017 inviate la fattura corrispondente, con un termine di pagamento di 30 giorni. Il vostro cliente non paga. La data di scadenza della fattura è il 1° maggio 2017. Il termine di prescrizione di 5 anni inizia a decorrere da questo momento. La vostra fattura scadrà quindi il 1° maggio 2022.

Eccezioni di durata del periodo di prescrizione

La prescrizione di 5 anni è applicabile alla maggior parte dei crediti commerciali. Ci sono, tuttavia, casi in cui il periodo di prescrizione ha durata diversa. Ad esempio, la legge sui trasporti in Europa prevede un periodo di prescrizione di un anno. Invece, per il pagamento di servizi professionali e per gli onorari degli avvocati si applica un termine di prescrizione di 3 anni. Anche per l'esecuzione forzata in tribunale di assegni scoperti (juicio cambiario), si applica il termine di prescrizione di 3 anni.

Come evitare che la fattura cada in prescrizione in Spagna

Per evitare che una fattura scada, bisogna interrompere la prescrizione. Così facendo, infatti, la decorrenza della prescrizione viene fermata e riparte da zero. In Spagna si può interrompere la decorrenza della prescrizione in tre modi:

  • Si conferma l'esistenza di una fattura in sospeso tramite Burofax (un tipo di lettera raccomandata) da o verso il debitore. Qui, deve essere indicato l'importo della fattura. Si possono usare anche altri mezzi di comunicazione, a condizione che la consegna e il contenuto della stessa possano essere provati;
  • Il debitore conferma l’esistenza del debito;
  • Si presenta il caso in tribunale.

Come potrete immaginare, è più conveniente inviare la lettera di sospensione della prescrizione al termine della stessa. Chiaramente, però, dovete assicurarvi di farlo in tempo. Infatti, se aspettate lo scadere della prescrizione, correte il rischio che anche la vostra fattura scada e non potrete più riscuotere il vostro credito.

Recupero crediti in vari ambiti del diritto spagnolo

Il nostro team di recupero crediti in Spagna esiste già da diversi anni, durante i quali abbiamo assistito molte aziende, sia internazionali che spagnole, nel recuperare crediti dalla Spagna. Siamo specializzati in recupero crediti in vari ambiti del diritto spagnolo, come:

  • Diritto dei trasporti
  • Contratti di compravendita
  • Diritto di superficie
  • Leasing e locazione
  • Contratti di agenzia e di distribuzione
  • Risarcimento danni

« Gli avvocati di Bierens sono molto efficienti e professionali. Sono esperti nel recupero crediti e anche ottimi consulenti. »

Manuel Maas, Eneco

Copertura nazionale

Sia che il vostro debitore si trovi a Barcellona, Madrid, Malaga or Valencia, non fa alcuna differenza. Infatti, i nostri specialisti in recupero crediti possono assistevi in tutta la Spagna. Non dovrete cercare un avvocato o un’agenzia di riscossione crediti in Spagna perché il vostro caso sia risolto con successo.

Fidatevi di noi: inviateci la documentazione relativa al vostro caso ed i nostri specialisti spagnoli incominceranno a lavorarci immediatamente.

Siamo più di un’agenzia di recupero crediti

Se state cercando un’agenzia di recupero crediti a cui affidare il vostro caso, sappiate che fareste meglio ad affidarvi ad un avvocato esperto in riscossione crediti.

I nostri avvocati spagnoli hanno a loro disposizione più strumenti e risorse rispetto ad una semplice agenzia di riscossione crediti. Inoltre, lavorano molto più velocemente e con un più alto tasso di successo. La velocità ed efficienza dei servizi offerti da Bierens possono solo beneficiare alla vostra azienda per il recupero del vostro credito.

Inviateci il vostro caso entro le ore 16:00 ed inizieremo a lavorarci oggi stesso!

Recupero crediti No Win No Fee

no cure no pay

Durante la fase stragiudiziale del recupero crediti lavoriamo applicando la nostra politica No Win No Fee. In altre parole, se non riscuotiamo il credito non dovrete riconoscerci alcun compenso ma dovrete solamente pagare €150 di costi amministrativi. Dopotutto, una fattura non pagata causa già abbastanza frustrazione. Pensiamo che sia ingiusto farvi affrontare una spesa aggiuntiva.

Pagherete una tariffa solamente se riusciamo a recuperare l’importo della fattura. Tuttavia, cerchiamo sempre di imputare questa tariffa al debitore.

Costi di recupero crediti in Spagna

Quando vinciamo un caso di recupero crediti facciamo sempre il possibile per addebitare i costi di riscossione al debitore. In questo modo, il vostro cliente spagnolo pagherà l’importo della fattura ed i costi relativi alla procedura di recupero crediti (che è la tariffa per il nostro lavoro). Se non è possibile imputare tali costi al debitore, dovrete pagare una percentuale dell’importo della fattura.

Riscossione crediti dalla Spagna immediata

Avete un cliente spagnolo che non paga le fatture? O avete un altro tipo di controversia con un cliente che ha sede in Spagna? I nostri specialisti in recupero crediti saranno felici di aiutarvi a risolvere il vostro contenzioso. Contattateci senza impegno per maggiori informazioni. Se invece vi siete stufati di aspettare di ricevere i vostri soldi, inviateci la vostra fattura insoluta e i nostri esperti inizieranno a lavorare al vostro caso immediatamente.

CONSULENZA SENZA IMPEGNO

Si sono d’ accordo con la policy sulla privacy

Altri articoli che potrebbero interessarvi:

Si sono d’ accordo con la policy sulla privacy

Fare affari in Spagna

  • La Spagna è il secondo paese europeo per dimensione
  • Valuta: euro
  • Lingua: spagnolo (castigliano)
  • La Spagna è una delle destinazioni turistiche più popolari al mondo. Il turismo è, infatti, il settore commerciale più grande e più redditizio in Spagna
  • L'economia spagnola ha un forte carattere internazionale
  • La Spagna ha ottime infrastrutture
  • In Spagna prevale una cultura aziendale formale
  • Costruire un buon rapporto commerciale e di fiducia reciproca è molto importante
  • Gli spagnoli hanno un atteggiamento molto rilassato verso il tempo e la puntualità
  • Il termine legale di pagamento delle fatture è di 30 giorni
  • Le aziende spagnole sono tra le peggiori in Europa a rispettare i termini di pagamento stabiliti
  • Vengono spesso stabilite scadenze di pagamento oltre i 70 giorni
  • È abitudine concedere una scadenza di pagamento di 7 giorni quando si invia un sollecito di pagamento in Spagna